Casella di testo:

Nata a Roma, ha conseguito il diploma di oboe moderno al Consevatorio Statale di Musica “S. Cecilia” della sua città natale. Si è poi perfezionata coi Maestri P. Borgonovo, E. Abbuehl e Th. Indermuehle rispettivamente alla Scuola di Musica di Fiesole (FI) ed al Conservatorio Reale di Rotterdam (NL).

Nel 1989 ha intrapreso lo studio degli oboi storici e della filologia musicale alla rinomata Schola Cantorum Basiliensis con grandi personalità quali Michél Piguet, Jesper Christensen, Johann Sonnleitner ed altri.

Dal 1990 al 1993 è stata vincitrice di una prestigiosa borsa di studio offerta dalla Confederazione Elvetica a studenti stranieri. Da 1993 al 1995 ha completato i suoi studi al Conservatorio Reale di Bruxelles, ottenendo il Diplome Superieur sotto la guida di Paul Dombrecht. Casella di testo: Barbara Ferrara

Nata a Roma, ha conseguito il diploma di oboe moderno al Consevatorio Statale di Musica “S. Cecilia” della sua città natale. Si è poi perfezionata coi Maestri P. Borgonovo, E. Abbuehl e Th. Indermuehle rispettivamente alla Scuola di Musica di Fiesole (FI) ed al Conservatorio Reale di Rotterdam (NL). 
Nel 1989 ha intrapreso lo studio degli oboi storici e della filologia musicale alla rinomata Schola Cantorum Basiliensis con grandi personalità quali Michél Piguet, Jesper Christensen, Johann Sonnleitner ed altri. 
Dal 1990 al 1993 è stata vincitrice di una prestigiosa borsa di studio offerta dalla Confederazione Elvetica a studenti stranieri. Da 1993 al 1995 ha completato i suoi studi al Conservatorio Reale di Bruxelles, ottenendo il Diplome Superieur sotto la guida di Paul Dombrecht. 
Casella di testo:

Dal 1990 al 1993 è stata vincitrice di una prestigiosa borsa di studio offerta dalla Confederazione Elvetica a studenti stranieri. Da 1993 al 1995 ha completato i suoi studi al Conservatorio Reale di Bruxelles, ottenendo il Diplome Superieur sotto la guida di Paul Dombrecht.

Nel 1995 ha fatto parte della E.U.B.O. (European Union Baroque Orchestra), suonando con direttori quali Marc Minkowski, Roy Goodman etc.

Da allora fa parte delle più importanti orchestre ed ensembles europei, quali La Stagione (Frankfurt, dir. M. Schneider), Academia Montis Regalis, Freiburgerbarokorchester, St. James’ Baroque Players (Londra, dir. I. Bolton), Das Neue Orchester (Colonia, dir. Ch. Spering), Concerto Köln (Colonia), Cappella della Pietà de’ Turchini (Napoli, dir. A. Florio), Akademie für Alte Musik (Berlino), Il Fondamento (Bruxelles), Real Compania Opera da Camara (Barcellona, dir. Hiro Kurosaki), La Cetra (Basel) etc.

Nel 1995 ha fondato l’Ensemble “La Récréation Galante”, col quale ha partecipato a vari festivals, tra cui quello di Città di Castello. Ha suonato con grandi personalità della musica antica, quali Jordi Savall, Enrico Gatti, René Jacobs, Chiara Banchini, Alessandro de Marchi, Ton Koopman ed altri.

Ha inciso svariati CD, molti dei quali per la casa discografica francese Opus 111, ed ha partecipato a numerose registrazioni per emittenti radiofoniche e televisive, fra le quali la BBC, Arte, Radio della Svizzera tedesca ed italiana, RAI etc. È stata docente al Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini (Napoli) ed alla Hochschule für Musik Freiburg (Germania).

Attualmente è docente di oboe barocco, musica da camera e prassi esecutiva filologica presso la Musickhochschule Karlsruhe (Germania)

 

  Casella di testo: Dal 1990 al 1993 è stata vincitrice di una prestigiosa borsa di studio offerta dalla Confederazione Elvetica a studenti stranieri. Da 1993 al 1995 ha completato i suoi studi al Conservatorio Reale di Bruxelles, ottenendo il Diplome Superieur sotto la guida di Paul Dombrecht. 
Nel 1995 ha fatto parte della E.U.B.O. (European Union Baroque Orchestra), suonando con direttori quali Marc Minkowski, Roy Goodman etc. 
Da allora fa parte delle più importanti orchestre ed ensembles europei, quali La Stagione (Frankfurt, dir. M. Schneider), Academia Montis Regalis, Freiburgerbarokorchester, St. James’ Baroque Players (Londra, dir. I. Bolton), Das Neue Orchester (Colonia, dir. Ch. Spering), Concerto Köln (Colonia), Cappella della Pietà de’ Turchini (Napoli, dir. A. Florio), Akademie für Alte Musik (Berlino), Il Fondamento (Bruxelles), Real Compania Opera da Camara (Barcellona, dir. Hiro Kurosaki), La Cetra (Basel) etc. 
Nel 1995 ha fondato l’Ensemble “La Récréation Galante”, col quale ha partecipato a vari festivals, tra cui quello di Città di Castello. Ha suonato con grandi personalità della musica antica, quali Jordi Savall, Enrico Gatti, René Jacobs, Chiara Banchini, Alessandro de Marchi, Ton Koopman ed altri. 
Ha inciso svariati CD, molti dei quali per la casa discografica francese Opus 111, ed ha partecipato a numerose registrazioni per emittenti radiofoniche e televisive, fra le quali la BBC, Arte, Radio della Svizzera tedesca ed italiana, RAI etc. È stata docente al Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini (Napoli) ed alla Hochschule für Musik Freiburg (Germania). 
Attualmente è docente di oboe barocco, musica da camera e prassi esecutiva filologica presso la Musickhochschule Karlsruhe (Germania)