La Seconda Edizione 2005 del Festival Internazionale di Codrongianos, allargata quest’anno ad altri 7 comuni, consiste in una Rassegna Internazionale di Concerti, con Concerti dell’Orchestra Ottocento, Concerti solistici e cameristici, e in una Scuola Internazionale Estiva di alto Perfezionamento.

Il Programma Artistico sarà focalizzato sull’Orchestra Ottocento, diretta da Carlo Barone, specializzata nel repertorio Classico eseguito con strumenti e prassi esecutive d’epoca.

L’Orchestra sarà protagonista di varie Serate, con la partecipazione di alcuni  strumenti solisti, tra cui  Violino, Oboe e Chitarra. I programmi musicali saranno eseguiti anche con preziosi strumenti originali dell’epoca.

Da più di un ventennio l'Associazione Accademia l’Ottocento, fondata da Carlo Barone, si occupa di ricercare e riproporre al pubblico il repertorio musicale classico, con l'intento di sviluppare una visione globale, indispensabile a sintetizzare il gusto musicale originale che, pazientemente ricostruito, può rendere più comprensibile e ancora attuale la produzione musicale di quell'epoca, ricca di valori artistici oggi ancora poco evidenziati.

Il lavoro di didattica e formazione svolto dall'Accademia negli scorsi anni ha avuto attenzione e riconoscimenti da alcune delle più importanti istituzioni internazionali, come la Juilliard School di New York, l'Università di Yale, la Royal Academy di Londra, l’Università di Darwin in Australia.

L’Edizione 2005 potrà contare sulla partecipazione di rappresentanti di prestigiose Scuole e Università europee, americane ed australiane, che terranno Concerti, masterclass e conferenze.

Tra gli altri, Carlo Barone, Francesco Taranto, Antonio Scarinzi, Marco Pedrona, Barbara Ferrara, Adrian Walter  (Australia), Penny Reiss (Australia) presenteranno la loro esperienza musicale.

Inoltre, alcuni dei migliori solisti e vincitori di Concorsi Internazionali, provenienti da due continenti frequenteranno le attività della Scuola, in particolare Adrian Walter (Australia) e Izhar Elias (Olanda), riceveranno il Diploma Finale di Perfezionamento dell’ Accademia l’Ottocento partecipando anche al Concerto Finale dell’Orchestra.