A.G.I.F.  Archivio Generale Italiano delle Fonti Musicali


  L'A.G.I.F. svolge ricerca di Metodi e Opere manoscritte e in antiche edizioni, preparandole per lo studio, la pubblicazione, la esecuzione e la diffusione; Basato sul «CATALOGO GENERALE» delle Opere edite e manoscritte, anteriori all’anno 1899, a cura di Carlo Barone.

Si tratta di un’imponente opera di ricerca e catalogazione, che comprende le opere in antiche edizioni e manoscritte, che si trovano oggi nelle Biblioteche pubbliche e in alcune Biblioteche private italiane. La compilazione e la gestione di questo «Catalogo», che si arricchisce continuamente di nuovi titoli, ha fatto conoscere l’Accademia "l’Ottocento" agli studiosi di tutto il mondo e ha procurato stima e collaborazione con Istituti Universitari e con i musicologi più importanti attivi in questo campo.

Lo scopo di queste attività e’ presentare al pubblico i ritrovamenti delle ricerche svolte e sviluppare interesse e conoscenza del patrimonio musicale italiano, migliorando la conoscenza musicale.L’Archivio si occupa di favorire il loro recupero alla viva esecuzione e all’attenzione del pubblico, collaborando con CONSERVATORI, UNIVERSITA’, EDITORI, RIVISTE, STUDIOSI, ecc. Realizza inoltre Edizioni Moderne di alcuni dei Testi dell’Archivio, opere inedite dell’Ottocento, per la valorizzazione del patrimonio giacente nelle biblioteche italiane.