Obiettivi generali sono ricerca, documentazione, pubblicazione e distribuzione di materiale musicale relativo al Secolo XIX°.

E' attiva dal 1982, in stretta relazione con alcune Università in Europa, Cina, USA e Australia. Importante attività è la compilazione e gestione di un Archivio di manoscritti e antiche edizioni del ‘700 e ‘800, esistenti nelle Biblioteche italiane. Studenti, ricercatori e musicisti possono avere facile accesso a tutte le fonti, in microfilm o copie. Ulteriore obiettivo è la ricerca nel campo della interpretazione musicale del repertorio ottocentesco, attraverso lo studio di trattati musicali di ogni strumento. 

 

Accademia di Alto Perfezionamento: 

Corso triennale con particolare riferimento alla tecnica, prassi esecutiva filologica e interpretazione della letteratura musicale della seconda meta' del '7OO e prima meta' dell'8OO.

Strumenti ammessi :

Voce, Chitarra, Pianoforte, Flauto, Archi, Qualunque Formazione da Camera

Non sono obbligatori strumenti d’epoca o copie.

 

Insegnante:  Carlo Barone

 

Tutor accompagnatore:  Elisa Petrarca

ammissione:

e' necessario aver conseguito il Diploma finale in un Conservatorio europeo o altra Istituzione riconosciuta.

attività:

Le lezioni si tengono con frequenza mensile.

Ogni incontro prevede lezioni di tecnica, storia, prassi esecutiva filologica e interpretazione della letteratura musicale della seconda meta' del '7OO e prima meta' dell'8OO;

frequenza:

incontri a cadenza mensile, per 9 mesi, da Ottobre a Giugno, della durata di Due Giorni,(Sabato e Domenica). Ogni iscritto avrà almeno una lezione individuale per ogni incontro. Saranno inoltre organizzati incontri con musicisti e musicologi ospiti, ed un Corso Estivo nel 2011.

programma

· Analisi della Letteratura solistica e cameristica

· Tecniche strumentali dell'epoca

· Didattica ottocentesca

· Ricerca, Catalogazione e Reperimento delle fonti originali

· Interpretazione, attraverso l'analisi comparata dei trattati dell'epoca riguardanti la prassi esecutiva vocale e strumentale.

· Organologia, iconografia ed evoluzione della Liuteria del periodo, in rapporto ai diversi stili musicali.

esame finale: da sostenersi dopo almeno 60 giorni di presenza effettiva, maturati durante le Annualità ed i Corsi Estivi.

Prova pratica: Concerto pubblico, esemplificativo di diverse forme musicali e di diversi stili compositivi.

Prova teorica : Colloquio su una tesina di ricerca, di argomento specifico, concordata con i Docenti.

La Commissione d'Esame sarà composta dai Docenti e da musicisti e musicologi ospiti.

Al termine di ogni anno scolastico agli Iscritti che avranno regolarmente frequentato almeno l’80% dei giorni di lezione sarà rilasciato un Attestato di Frequenza.